Dio esiste

Non esiste il caso.

Non esiste la coincidenza.

Non esiste la fortuna.

No.

Esiste Dio.

La croce che porto al collo, semplice, di legno, mi ricorda che Lui, da quando l’ho incontrato, mi ha fatto una grazia straordinaria.

Sentire sulla pelle, la bellezza dei giorni.

Mi ha dato la forza di girare il foglio sporco d’inchiostro nero e guardarlo anche dall’altro lato.

Mi ha fatto apprezzare la pioggia, molto più del sole.

Mi ha regalato l’importanza del silenzio.

Mi ha fatto scrollare di dosso il giudizio altrui.

Mi ha reso coerente, anche se comporta, talvolta, nottate in bianco.

Mi rende felice tutte le volte che posso esser d’aiuto.

In Sala Operatoria, io, sono contenta.

Quando tengo la mano di una mamma che, in anestesia spinale, aspetta che il figlio nasca. Emozionata pure io, sempre, come fosse la prima volta.

Quando S. deve affrontare un difficile intervento ed io dico” Sei in buone mani. Andrà tutto bene. Non ti perderemo mai di vista. Stai tranquillo”.

Quando A., trent’anni, con metastasi epatiche, mi guarda negli occhi, ed io temo qualche sua domanda più approfondita, ma invece, mi sussurra” Ti ringrazio per la tua gentilezza. Mai me ne scorderò .”

Quando E, mi chiama più volte, “ Dina, ma adesso tocca a me?”, oppure” Dina, ho paura”. Ed io ripeto per la terza o quarta volta, le stesse cose poiché noto l’ansia e capisco la paura.

Quando P., piange perché ha perso il bimbo tanto atteso. E mentre asciugo le sue lacrime silenziose, lei mi prende la mano fra le sue e restiamo lì. Come sospese in una bolla di infinita gratitudine.

Quando sento che S. ha le braccia fredde. Prendo la coperta e mi dice” Ma lei è un angelo! Come faceva a sapere che ne avevo bisogno?”.

Ecco.

Ogni istante.

Ogni ora.

Ogni giorno.

Raccolgo stille di emozioni. Le metto nelle tasche della mia divisa.

Poi, nello spogliatoio, le tolgo e le soffio nel mio cuore.

E lui, sapete cosa fa?

Si allarga. Sembra quasi bearsi di nuovi battiti. Di splendide note.

Ah…se potessi vederlo.

Ne donerei un pezzetto a chi piange.

A chi non crede.

A chi è disperato.

A chi non riesce ancora a capire quanto possa esserci di buono nel suo cuore.

A chi è solo.

A chi si lamenta sempre.

Perché la vita è così preziosa.

Siamo così imperfettamente simili.

Con le nostre fragilità.

Se solo imparassimo ad allungare le braccia gli uni verso gli altri…

Annunci

128 pensieri riguardo “Dio esiste

    1. Che delizia!
      Commento che ha un sapore delicato.
      Che proviene da una persona che, in cucina, a mio avviso, ha pochi rivali.
      Tu sai miscelare ingredienti e sensibilità con tale creatività che ricevere un complimento così, è per me, molto gratificante.
      Grazie, Mile❤️

      Piace a 1 persona

  1. codesto Tuo pregar che si riassume non nel quello che dovrebbe esser fatto, ma in quello che si deve necessariaMente fare, insieme così profondaMente religioso e così paleseMente laico, quel modo di “essere”, il solo che permette a chi crede di provare l’esistenza di Dio, credo non diverso se pur ossimoro, dal mio agnosticismo, che Dio passa la vita a cercarlo in se. Che poi per Te a ben guardare è rappresentato solo da quel simbolo e molto da quell’agire verso e per l’altro, che sa tanto di Cristianesimo, lungi dall’imperante conveniente cattolicesimo. La costanza del porgere la mano, del dare, la profonda empatia, non mera categoria generica, ma l’azione concreta, che niente e nessuno tralascia, offerta con quell’unica inimitabile generosità che è sinonimia d’ “amore” e d’amare.

    …. Mi ha dato la forza di girare il foglio sporco d’inchiostro nero e guardarlo anche dall’altro lato.
    Mi ha fatto apprezzare la pioggia, molto più del sole.
    Mi ha regalato l’importanza del silenzio.
    Mi ha fatto scrollare di dosso il giudizio altrui.
    Mi ha reso coerente, anche se comporta, talvolta, nottate in bianco.
    Mi rende felice tutte le volte che posso esser d’aiuto.
    In Sala Operatoria, io, sono contenta….

    appunto…..emozionata sempre da prima volta, adrenalinica da smaltire con notti in bianco, col sottofondo musicalissimo di quelle parole che t’inondano di gratitudine…ecco Dio esiste, per Te, soprattutto per loro che hanno potuto, potranno toccare la tua mano, la luce del tuo sorriso….

    Mi piace

    1. Se non amassimo gli altri, che scopo avrebbe la nostra vita?
      A maggior ragione, chi crede.
      Inutile portare una croce al collo o dire di aver fede, se poi mi comportassi in modo arrogante, con superbia, sbuffando verso chi mi chiama, senza mai sorridere.
      Dio vive in me.
      A me non costa nulla. Ma quanta felicità si versa nel mio cuore!
      “Non è necessario parlare di Dio. Ma è basilare vivere in modo che, prima o poi, qualcuno ti chieda di Lui”. (Web).
      Grazie Sergio
      Ogni volta che vieni a trovarmi, saltello dalla gioia.
      Mi fai un dono grande.
      Come fosse festa.
      😘

      Mi piace

    1. Poi dovrei fornire un abbonamento di rifornimento fazzoletti!
      Beh, che dirti?
      Grazie per le tue parole. Ma un grazie enorme.
      Non posso che sentire tanta felicità perché mi piace riuscire a far sentire le mie emozioni. A trasmettere ciò che provo.
      Ricambio l’abbraccio.
      Raddoppiato😉❤️

      Piace a 1 persona

      1. Pur con tutto il rispetto per le opinioni personali non si può dividere il Tutto. Possiamo chiamarlo con molti nomi, ma la verità è che tutti apparteniamo ad una potente forza superiore. Noi siamo la sua diramazione più evidente. Il male e il bene sono le due facce della medesima medaglia. Ciò che conta è credere che c’è ben altro oltre al corpo che ci ospita.

        Piace a 2 people

  2. Ciao. A me..la speranza nell’esistenza di Dio aiuta molto. Oh se ne avessi la certezza!
    Io non ho grossi prolemi (di salute) , mi riferisco per me alle fatiche quotidiane e…al senso della mia vita, che (non essendo riuscito a realizzare una famiglia), trovo che non sia…tanto piena. Quindi questa “speranza nell’esitenza di Dio” mi aiuta.
    Ciao, serena notte e buona domenica 🙂

    Marghian

    Mi piace

      1. Ciao. Sì, la speranza mi è molto di supporto. per me non posso parlare di fede , menerei vanto di una cosa che mi manca. Ma sperare, riterernlo possibile, riflettere, mi è molto di aiuto. C’è chi, dubbioso, dice, come un mio amico,e tanti altri: “ci sarà, non ci sarà qualcosa, non lo so…e non me ne importa nemmeno”. Ecco, questa è la differenza rispetto a chi, come me, non ha fede ma “ci tiene”, ci riflette e ci spera. E’ molto diverso.
        Buona serata, ciao 🙂

        Marghian

        Mi piace

        1. Ah, perdona una battuta. “È importante per poter camminare con leggerezza” tu inte4ndi nel senso di avere il cuore sollevato). Ma mi è venuta in mente questa battuta. Chi non riflette su queste cose, camminaa con troppa…leggerezza 🙂 Ciao.

          Mi piace

        2. È bello ciò che hai scritto.
          Riflettere.
          Sperare.
          Siamo in perfetta sintonia. Sullo stesso pentagramma, tocchiamo note vicine…forse un giorno, anche tu, sarai sul mio stesso, identico rigo😉

          Mi piace

          1. Si, ho una tastiera elettronica, vicino la scrivania del computer in soggiorno. Scrivania e tastiera sono disposte “a L”, in unangoli del soggiorno adibito a studio. La tastiera e collegata con ca o al computer e con dei programmi faccio Delle cosette che salvo anche in mp3. Se vai bello blog c’ e’ proprio una mia musichetta fatta così . Mio padre regalo una pianolina ad un mio fratello per una promozione. Imparai anche io. Alliora avevo 14 anni. A 25 comprai la tastiera elettronica (non quella che ho adesso , presa quattro anni fa). Ho ancora quella pianolina , a ventola .un ricordo. E poi, la chitarra. Mi diletto a suonare anche quella. Ho dei video, nel blog. Ah, ho due blog. Per questo, mi riferisco al blog musicale (solo per musica, l’ altro è..per altro, mi diletto di argomenti a carattere scientifico ).
            Ciao 😉

            Mi piace

    1. Sei sempre come goccia di pioggia, che io adoro.
      Mi fai stare bene. Mi regali, ogni volta, tanta serenità.
      Le tue delicate parole, arrivano subito al mio cuore.
      Grazie infinite.
      ❤️

      Mi piace

  3. Quando ti leggo e’ come se vedessi tutte le emozioni sospendersi per aria.
    Come delle nuvole fluttuanti.
    Sento la tua energia.
    E’ bellissimo.
    E’ magico, come il lavoro che fai.

    Mi piace

      1. Penso a quanta magia possa regalare tu.
        Sono io che ti ringrazio.
        anche leggendoti imparo da te quelle parole di amore e pietà
        che spesso galleggiano nella mia testa senza avere un nome.
        Buona giornata***

        Piace a 1 persona

  4. Eh già, hai davvero ragione! Nelle tue parole ho letto quello che anch’io penso, ma non sarei mai stata in grado di descriverlo così come hai fatto tu… Sei meravigliosa ❤ e alle tue spalle c’è proprio l’immagine di Gesù con la scritta :”Io confido inTe”.
    Ebbene sì, confido in Te affinché ci siano sempre più persone che effondano Luce ovunque vadano e in ogni cosa che fanno e dicono.
    Grazie 🙏 😍

    Mi piace

    1. Dopo, ho notato anch’io l’immagine del cuore divino di Gesù.
      Sì, spero che le persone, traggano speranza, forza e desiderio di aiutare gli altri.
      Sarebbe meraviglioso!
      So che anche tu pensi la stessa cosa.
      E so anche che Dio, ti è accanto, ogni giorno, aiutando la tua famiglia a superare ostacoli e a sostenervi nei momenti dove l’equilibrio viene meno.
      Io, vi penso sempre nelle mie preghiere.
      Tu sai quanto io ti stimi.
      Se fossi lì, ora, ti abbraccerei forte.
      ❤️

      Mi piace

          1. Per quello che leggo di te, non può essere diversamente, lo dico sinceramente e col cuore… e col cuore ti abbraccio anch’io. Indirettamente so molto bene come persone che lavorano nel tuo ambito, riescono ad essere invece l’esatto contrario, per questo quando ti leggo, alimento la mia speranza. ❤

            Piace a 1 persona

    1. Ma sai, Dio ha i suoi tempi.
      Solo che, talvolta, teniamo le braccia incrociate e non aperte. Daremmo a Lui, più possibilità di entrare nel nostro cuore.
      Siamo troppo presi da altro.
      Oppure abbiamo paura.
      Ma se solo si sapesse quanto può far bene …
      Ti abbraccio.
      Grazie ☺️

      Piace a 1 persona

      1. Un po’ quello che rispondo io quando mi dicono “perché dici niente di speciale?” ed io rispondo che in effetti non sono niente di speciale ma sono io, Ale, autenticamente io, e nel mio blog c’è tutta me senza alcuna finzione, senza maschere. L’empatia è una cosa meravigliosa…
        grazie ragazze per esserci.

        Piace a 1 persona

  5. Donna stupenda, figlia meravigliosa di Dio. Permettimi di mettere questo tuo post da me perchè è troppo bello da condividere. Più persone sanno che esisti, che da qualche parte ci sei e più la vita sembra meno brutta, almeno per me è così.

    Dalla foto noto che avete tutte degli occhi bellissimi e siete stupende.

    Piace a 1 persona

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...