Respiro…

Mani riarse che si sgretolano tra la carta vetrata dei giorni. La sera cade a terra, rotolando tra i miei pensieri. Piove. Finalmente. Come eco di risate fanciullesche. Il cuore s'abbevera. E per incanto, le dita, si rivestono di patina argentata. Respiro il tempo. E lui, respira di me.

Annunci

Per una persona speciale

Ci son persone che Dio ci manda, per qualche preciso motivo. Ne sono più che certa. Per aggiungere alla nostra vita, un colore primario nuovo. Il quale ha la capacità di regalare, se miscelato al nostro, combinazioni straordinarie. Per notare la bellezza dei giorni. Il profumo delle poesie. La condivisione di aspetti importanti della vita. … Continua a leggere Per una persona speciale

Essere figlia…

Son stata in Pronto Soccorso, con mio papà. Niente di grave. Ora. La situazione si sta evolvendo in modo positivo. È in osservazione. Domani dovrebbe tornare a casa. Ero in un Ospedale diverso dal quale io lavoro. Da noi, non ci sono tutte le specialità. Ho detto a mia mamma di non venire, stamattina con … Continua a leggere Essere figlia…

Prendere il tempo…

Ci son attimi, in cui riesco a prendere il tempo, e trattenerlo fra le dita. E lo fermo. I momenti di gioia, lo dilatano a tal punto, che diventa talmente pesante, da non essere in grado di sgattaiolare via. È una sensazione unica. Come stendere la pasta fatta da mia mamma, ed insieme a papà … Continua a leggere Prendere il tempo…

Lettera a Te, o Dio.

Non amo fare bilanci ne statistiche. Io e la matematica siamo sempre state nemiche. Due linee parallele. Distanti. Ci guardiamo con timoroso rispetto. Non ho rimpianti. Quello che ho fatto, è perché in quel preciso istante, mi sembrava la cosa più giusta da fare. Metto molta razionalità nel mio lavoro. È necessaria, per garantire la … Continua a leggere Lettera a Te, o Dio.

Semplicità…

La semplicità è ciò che mi riempie il cuore. E così, scopro, che dietro questo modo di essere, intravedo le persone migliori. Perché mi piace far sedere la mia anima, al loro fianco. Non hanno bisogno di luci. Poco trucco. Intensità in ogni gesto. Silenzi carichi di musica. Spesso combattono le insidie, a mani nude. … Continua a leggere Semplicità…

Aspettare il Natale

Il mio Natale, profuma di Milano. Di una maestra delle elementari, Liliana, sempre col rossetto, che quando parlava, aveva un sorriso che incantava. Che accarezzava i capelli, quando passava tra i banchi. Che lodava la bella scrittura e spiegava più volte i problemi a chi non li capiva, senza stizzirsi. Entrava. Ci si alzava in … Continua a leggere Aspettare il Natale

Blogger Recognition Award

Le Regole. 1 Ringraziare il blogger che ti ha nominato e inserire il link del suo Blog. 2 Scrivere un post per mostrare il proprio riconoscimento. 3 Raccontare la nascita del proprio Blog. 4 Dare consigli ai nuovi blogger. 5 Nominare altri 15 blogger ai quali vuoi passare il segno di riconoscimento. 6 Commentare sul … Continua a leggere Blogger Recognition Award

Grazie, Antonella

E poi, torno a casa stracotta. I giorni girano come lancette d'orologio. Frenetici. Inarrestabili. Tic, tac. Tic, tac. E sul muretto, vicino al cancello, noto un pacchetto postale. Antonella, mi aveva avvisata, scrivendomi via email: " Se vuoi, mandami il tuo indirizzo, desidero farti una sorpresa". Lo prendo e leggo, sul retro, il suo nome. … Continua a leggere Grazie, Antonella

Imparare

Ogni giorno, imparo nozioni di vita. Nel passato, spesso, mi chiedevo " Ma perché proprio a me?", oppure " Non ce la farò mai". Mi dicono che sono fortunata a svolgere un lavoro che mi piace. È vero. Lo ripeto ai miei figli. Che s'appassionano quando racconto loro, le mie vicissitudini. Ma solo poche persone, … Continua a leggere Imparare