Autismo: una mamma americana racconta/2

Non se ne parla mai abbastanza. Io, tramite il mio lavoro, assisto anche bambini autistici. L’informazione va espansa e nebulizzata ovunque.
Per capire, per comprendere, per poter aiutare. E questa è la testimonianza di una mamma .
Con la “M” gigantesca. Per forza, coraggio, determinazione.

Le stesse caratteristiche che possiede Vicky. Donna con una energia contagiosa.

Vincenza63's Blog

fmejeb
La mamma americana nel titolo è qui su ritratta con uno dei suoi due gemelli nel post originale in inglese che trovate a questo link.

Per la seconda volta mi sono permessa di tradurre nel miglior modo possibile il testo di questo post, perché l’ho ritenuto veramente toccante e soprattutto reale. Un vero aiuto a chi vive questo e anche altri problemi in solitudine.

Potremmo indicare questo metodo di comunicazione a tante altre situazioni di vita in cui le persone restano emarginate.

Un ringraziamento e un abbraccio a questa mamma!

Di seguito trovate il testo tradotto in italiano. Vi saluto tutti! Sempre Vicky.

“AUTISMO: UNA MAMMA AMERICANA RACCONTA/2

Sì, mi dispiace che a tuo figlio sia stato appena diagnosticato l’autismo.

Un paio di mesi fa ho avuto una conversazione con una conoscente. Non ci frequentavamo da molto tempo, ma avevamo interessi in comune e ci piaceva la compagnia…

View original post 549 altre parole

Annunci

Chirurghi speciali

È da quasi trent'anni che lavoro in Sala Operatoria. Ho affiancato chirurghi di tutte le qualità e di tutti i difetti. Lascio da parte la componente specialistica e tecnica. Nella quale ritengo che ci sono comunque professionisti nati per fare questo tipo di lavoro. Spiccato spirito di osservazione, voglia d'imparare, entusiasmo, tenacia. Medici che nascono, … Continua a leggere Chirurghi speciali