Essere giardiniere…

Ore 11. Oggi, sono strumentista sulla Sala di ortopedia. Specialità che adoro. È lì, tantissimi anni fa, che ho iniziato. Sono cresciuta tecnicamente e professionalmente, tra i mezzi di sintesi. Le protesi. Le artroscopie. I legamenti crociati, di giovani sportivi.  Le sudate per ridurre in modo perfetto le fratture, muovendomi con disinvoltura tra viti, placche … Continua a leggere Essere giardiniere…

Annunci

Stringere il dolore…

Ele, non ce l’ha fatta. Ora abita in paradiso. È lassù che riesce a far sorridere anche gli angeli. Lei... Lei, sempre felice. Sempre allegra. Pronta a sbaciucchiarsi i suoi due cuccioli. Lei, sempre a chiedermi come stavano i miei figli, quando passavo dal supermercato dove lavorava. Lei, sempre disponibile con i clienti, come se … Continua a leggere Stringere il dolore…

Insegnare a volare…

Tutte le mamme, provano ad insegnare a volare, ai propri cuccioli. Dapprima, intingono le morbide piume, dei nascituri, con polvere di vento. Ogni giorno, anche quando le mani sono screpolate dal freddo, le massaggiano con cura. Per resistere alle tempeste più forti. Poi, quando il sole sta per tramontare, raccolgono qualche raggio tiepido, e lo … Continua a leggere Insegnare a volare…

Io vedo…

Dove vedo l'amore di Dio? Lo vedo , lo respiro, lo ascolto, in ogni momento della giornata. Ma se tu, non riesci a percepirlo, allora, prova con calma e con una buona musica di sottofondo, o semplicemente nel silenzio, a guardare queste immagini. Parleranno per Lui... Moyto che aspetta Rebecca, anche per parecchio tempo, che … Continua a leggere Io vedo…

A te, mia Reby

Con una lacrima, mista a euforia, eccitazione e paura, mi dici che pensare a domani ti fa tremare le gambe. Ed allora ci abbracciamo. Inizi un nuovo viaggio. Una nuova scuola. Altre persone da conoscere. Una città diversa. Con una luce negli occhi che è sempre pronta a irradiare energia.  Ci coccoliamo. Ti racconto di … Continua a leggere A te, mia Reby

Chiedere “Scusa”,  è solo degli eroi..

Sala Operatoria di ginecologia. Ore 8.30. Intervento in videolaparoscopia. Preceduto da mezz'ora di preparazione strumentario. Un carrellino base con  il bisturi dell'11, quello più appuntito, le forbici corte dorate e le pinze chirurgiche( per afferrare bene la cute), e il necessario per entrare in addome attraverso quattro incisioni. Cannule, ottica per vedere in cavità, cavi … Continua a leggere Chiedere “Scusa”,  è solo degli eroi..

Emozioni…

Torno da Messa, stamattina, e mio marito mi dice:" Vai in cucina, hanno portato una cosa per te". Sul tavolo, un vaso di fiori. Avvolto da carta trasparente con due piccoli fiocchetti bianchi. Appeso una bustina bianca. Sinceramente non so cosa pensare. Non è il mio compleanno. Non è il mio anniversario....boh. Apro la busta. … Continua a leggere Emozioni…

Libri: distillati di felicità 

Il profumo dei primi libri, l'ho assaporato grazie a mia mamma. Seppur con sacrifici, appena poteva, mi regalava un libricino. La mia timidezza, si rompeva e, tra le schegge , la mia anima fluttuava via leggera... Tra le pagine mi lasciavo invadere dal coraggio, e viaggiavo. Eccome se viaggiavo... In tutti posti dell'universo. Mettevo i … Continua a leggere Libri: distillati di felicità 

Credo nel potere dell’amicizia

E come non potrei? Lo vedo negli occhi di mia figlia Rebecca, fin da quando era piccola. Aver accanto una persona che calpesta le proprie ombre per frammentarle e con un abbraccio avvolgere, non solo il corpo, ma trascinare nel tepore anche l'anima, è una sensazione  nella quale ognuno, vorrebbe essere avvolto. Questa è la … Continua a leggere Credo nel potere dell’amicizia

Inalare soffi di te…

Ieri giorno libero. Finita la reperibilità notturna, io e Rebecca, siamo andate al lago di Garda. Poi, da lunedì, vacanze ufficiali. Evviva. Ne sento già il profumo! Abbiamo fatto colazione al Mc, abbiam comprato la pizza e le bottigliette di Coca Cola e via. Il sole ha fatto un po' i capricci. Ma il panorama, … Continua a leggere Inalare soffi di te…