A casa

Son tornata a casa.

Finalmente, sono rientrata in sala operatoria. Sono felice, come non mai!

Riprendo in mano il respiro. Dopo mesi di apnea, ad una profondità spaventosa, sono riemersa.

Riprendo tra le mani bisturi, forbici, viti, divaricatori. Asciugo sangue, sposto con delicatezza organi e l’affascinante panorama, che mi si presenta, mi stupisce ancora e ancora…

Amo strumentare. Mia appendice naturale. I miei rami secchi, tornano a germogliare. Intravedo e sento il profumo di nuove gemme. Dai lievi colori, microscopiche, ma così belle!

Le mie colleghe, quando ho iniziato il turno, mi hanno accolta con un cartellone con scritto “ Bentornata”. Ho pianto con gioia. Mi hanno abbracciata con forza, con calore, con la mia stessa commozione.

Non riuscivo a smettere…

Anche la mia caposala, mi ha stretta forte. Mi son sentita coccolata.

Quanto è bello, avvertire nel cuore, l’amore! Tutto sembra tinto di una nuova sfumatura.

Ho ancora l’anima scoperchiata, estremamente fragile. Ci vorrà ancora tempo per ricreare l’involucro protettivo.

Dio mi è sempre stato accanto. Ogni istante. A Lui, ho appoggiato la mia stanchezza.

Ora, desidero solo tranquillità.

Ho uno zaino logoro contenente tutte i miei pazienti morti, per i quali mai smetterò di pregare. Hanno rafforzato in me, il gusto per la vita. Il desiderio di spiegazioni, senza punti di sospensione. La forza del gruppo. La tenacia della condivisione. L’essenza del camminare giorno per giorno, senza pensare necessariamente alla meta. Perché il viaggio, è già di per se, uno scopo.

Il senso d’impotenza, è stato alcool quotidiano, sulle mie ferite. Uno stillicidio costante. Un bruciore tale, che le escoriazioni si rinnovavano ogni attimo, senza darmi pace…

Non so come andrà. Spero arrivino le dosi di vaccino. Mi auguro che tutti s’informino attentamente, senza lasciarsi traviare da false considerazioni. Leggete le casistiche. Non spaventatevi.

Se vogliamo tornare alla vita di prima, è l’unica via da intraprendere. Non esiste alternativa. È un senso unico obbligatorio.

Rispettoso verso gli anziani.

Verso tutti gli operatori sanitari.

Verso noi stessi.

Equivale ad avere in tasca un proiettile, per colpire il nemico, e non utilizzarlo. Lui potrebbe avanzare e prenderci alle spalle. O assalire un nostro famigliare, un nostro amico. E sarebbe tardi…

Ora vado ad ascoltare il nuovo giorno, con un senso di gratitudine all’ennesima potenza.

Dio vi benedica!

41 pensieri riguardo “A casa

  1. GRAZIE della gioia condivisa, cara DINA! Questo Post è come l’annuncio di PASQUA!
    Il Tuo stato d’animo di RINASCITA mi fa…piangere di gioia!

    Grazie anche dei consigli sul vaccino.
    Sei uno “Strumento” meraviglioso dell’amore di DIO!
    Che Ti custodisca e cammini sempre davanti a TE!
    AUGURI di cuore!
    Nives

    Piace a 1 persona

    1. Bene, cara Giovanna!
      Sì, una Pasqua serena dove la resurrezione è stata molto sentita. La speranza, sempre forte in me, è stata ancora più intensa.
      Ripercorrere, i Suoi giorni dove la vita ha vinto sulla morte, come conferma dell’immenso Suo Amore, quest’anno , ha assunto un senso ancora più profondo.
      Grazie del tuo supporto.
      Un abbraccio grandisssimoooooo❤️

      Piace a 1 persona

  2. Non ti conosco ma ti stimo molto per quello che fai tu e i tuoi colleghi.
    Speriamo in tempi diversi di questi che stiamo vivendo, ti auguro buona Pasqua, che sia serena. 🕊️😊

    "Mi piace"

  3. Cara Dina hai visto? son tornata anch’io proprio come te. Andiamo avanti con fiducia. Il 31 maggio mi vaccino , mio marito vaccinato lo è già da una settimana. A giugno avremo seconda dose entrambi. I figli dovranno resistere credo fino a settembre. Speriamo che tutto vada bene. Mio figlio ha rischiato un contagio. fortunatamente chi avrebbe potuto averlo contagiato era negativo. Il Signore ci ha aiutati, come sempre del resto. Grazie per la tua testimonianza, fatta sempre di grande amore per gli altri. Un bacione e passa una serena, Santa Pasqua attorniata da chi ti vuole bene. Isabella

    Piace a 1 persona

    1. Sì, Dio non ci lascia. Son contenta, in mezzo a tanta tempesta, molti si salvano. Sai, donare amore, costa niente.
      Ma il mio.cuore, si riempie sempre di emozioni. E tra quelle meno belle, ce ne sono tantissime che mi inducono ad amare sempre più Dio e la vita.
      In questi giorni, la famiglia, è la sostanza vera del mio cammino.
      Dio ti benedica. Un bacione affettuoso.💗

      "Mi piace"

  4. Dio benedica te, la tua forza, la tua professionalità, la tua volontà, ma soprattutto la tua immensa umanità.
    Sono contentissima per te e la tua gioia la faccio mia.
    Ti abbraccio…e sei sempre con me e nelle mie preghiere.
    ❤ ❤

    "Mi piace"

    1. Mi commuovo, cara Paola…
      Sono un recipiente di vetro, estremamente fragile. Ogni parola, mi commuove e m’intenerisce.
      Grazie perché hai sempre pregato per me. È un dono grandissimo.
      Ricambio il tuo avvolgente abbraccio, con una gratitudine che va al di là delle stelle!

      "Mi piace"

  5. Your words full of serenity really encouraged me early on a gray Saturday morning here in Friuli.
    Thank you for sharing ‘your heart’ with your readers! Abide in God’s love.

    "Mi piace"

  6. Sarò ripetitiva, ma la passione che traspare nelle tue parole, insieme a tutta la sofferenza di questi lunghi mesi, è sempre toccante… come aprire una porta su quella realtà che da fuori non si può comprendere

    "Mi piace"

    1. Non sei mai ripetitiva, ne banale. Mai!
      Anzi, noi ci conosciamo dai miei inizi e son felice, sempre, di riuscire a far trasparire la mia passione. Sei la benvenuta, cara Penny.
      Ho letto di corsa il tuo articolo sulla possibilità, attraverso l’Erasmus, di far esperienza in Inghilterra.
      Ti auguro che possa verificarsi. Hai fatto grandi passi, con costante impegno. Te lo meriti.
      Assolutamente!
      Incrocio le dita !
      Un bacione grandeeeeeee💖

      Piace a 1 persona

      1. Grazie mille, significa molto per me! Sono gli auguri di chi sono riuscita, almeno in parte, a raggiungere solo con le mie parole, e anche questo mi ha accompagnata fin dove sono ora 💕

        "Mi piace"

  7. Un abbraccio.Condivido le tue parole: Rispetto per se stessi e per le altre persone. Rispetto per le numerose mani che ci aiutano da un anno a questa parte. Rispetto per NOI tutti. Buona giornata.🤗😘

    "Mi piace"

    1. Ma grazie, cara Giuly. Non preoccuparti, ho capito benissimo ciò che intendi. Hai detto giusto: meno spaventoso sicuramente.
      Un grande, enorme abbraccio 😘

      "Mi piace"

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...