Gesti d’amore

I gesti d’amore, ci sfiorano.

Come ali di carta velina che il vento trasforma in origami.

Li soffia via.

Spesso, nemmeno li sentiamo.

Se imparassimo a lasciarli depositare sulla pelle, la loro trasparenza, produrrebbe un profumo speciale.

Le narici del cuore si allargherebbero e farebbero posto alla soffice consapevolezza di aver ricevuto amore.

Dio, mi permette di cogliere le ali , attraverso una maglia di fine organza, ricamata di fede.

Alcune persone, non riescono a trattenere la velina, semplicemente perché nessuno ha insegnato loro, come afferrarla senza romperla.

Oppure se ne son scordate…

È per questo che bisogna trattarle con estrema cura, perché han bisogno di delicatezza, per ritrovare la capacità di girarsi verso le vibrazioni, prodotte dalle piume.

I gesti d’amore, in alcuni istanti, trasportano il cuore fuori dal mio corpo, per poi tornarvi, più leggero.

Ad esempio, quando un medico s’inginocchia accanto ad un piccolo paziente, lo guarda negli occhi e gli spiega cosa succederà.

Quando telefono a casa, finito il lavoro, e dico a mio figlio che ho un’emicrania terribile e mi devo sdraiare. Lui mi fa trovare una coperta e il termoforo caldo per farmi stare bene.

Quando mia mamma è operata per il tumore al seno e la mia collega Roby ( incasinata per problemi famigliari) mi dice ” Non preoccuparti, ti faccio io qualche reperibilità “.

Quando Alex, mio marito, la domenica mi prepara la pizza.

Quando Reby mi toglie la crema dalle mani e sussurra ” Mamma, stasera te la metto io sul viso”.

Tutte le domenica mattina, quando Lara mi spedisce la Parola.

Quando mio papà mi stringe.

Quando mamma esclama” Sono orgogliosa di te”.

Quando Gil, seppur presa da mille impegni, prepara il mio dolce preferito, il tiramisù.

Quando qualcuno prega per me.

Quando la ragazza di mio figlio, Marta, si siede accanto a Rebecca, aiutandola a capire gli esercizi di matematica.

Quando Dio, asciuga le mie lacrime.

Quando Lucetta mi sostiene.

Quando Paola incoraggia Reby.

Ci sono tanti “quando “, nella vita di ognuno.

Basta solo scorgervi l’amore che vi è contenuto.

Annunci

81 pensieri riguardo “Gesti d’amore

  1. Quando tu scrivi e condividi. Mi è venuta in mente questa immagine: scintille di amore che come lucciole vagano e si accendono ad intermittenza. Arrivi tu con la tua bacchetta magica e le riunisci come la scia di una stella cometa. E con un soffio d’alito le fai volare e diventano lanterne accese là dove trovano le porte aperte…

    Mi piace

  2. Oggi il Verbo si è fatto carne ed è venuto tra noi per darci la speranza a questa umanità fragile, a farci capire che l’amore c’è e anche tanto ma noi non ce ne accorgiamo, chissà perchè. Buon Natale a te e a chi ami.
    PS tua mamma come sta?
    Baciobacio siempre

    Piace a 1 persona

    1. Grazie.
      Scusa il ritardo 😊!
      Ma per noi che lavoriamo in Sala Operatoria, i giorni non conoscono riposo😅.
      Mia mamma ha terminato cicli di radioterapia. Sta assumendo la pastiglia “chemioterapica”.
      È piena di dolori.
      Ci son giorni altalenanti. Dio è Nostro sostegno.
      Io le sono vicina.
      Grazie per questo bellissimo gesto d’amore.
      Mi hai emozionata.
      Te ne sei ricordata.
      Grazie. Grazie ❤️

      Piace a 1 persona

      1. Non preoccuparti, tra amici non ha senso prendersela per così poco! Colgo l’occasione per dirti che ho sfornato un nuovo post: è una sorta di Best of del 2018… spero che ti piaccia! 🙂

        Mi piace

    1. Sei molto gentile!
      Mi fa piacere riuscire a trasmettere le mie emozioni.
      Penso che portino serenità.
      Tutti.
      Tutti ne abbiamo bisogno.
      Attraversiamo, spesso, le medesime tempeste.
      Scoprire che altri devono affrontarle, è una condivisione che porta a cancellare qualche granello di tristezza.
      L’amore può.
      Buon proseguo di giornata a te.
      Grazie di esser passata, Giulia.
      Un abbraccio😘

      Mi piace

    1. Tutti, io per prima, necessitiamo di sperare.
      È bello condividere sentimenti positivi.
      Fanno stare bene.
      Me, che li racconto, innanzitutto!
      Tu sei sempre molto gentile.
      Grazie di cuore.
      Un abbraccio strettissimooooo❤️

      Mi piace

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...