Fiducia

Cosa è la fiducia, per me?

Chiudo gli occhi e provo a vederla.

È appoggiare la mia anima, nelle mani di una persona. Sperando che sia in grado di accudire con cura, i miei silenzi o le mie parole..

È sentirsi al sicuro.

Protetti.

Se c’è buio, non c’è paura.

Se piove, non ci sono gocce.

Se smarrisci la strada, non sei solo.

Se inciampi, ti aiuterà a spiegarti come procedere. Una volta. Due volte. Un’altra ancora…

Molte.

Moltissime volte, però è messa a dura prova.

Alcuni giorni fa, son stata chiamata di notte, per un’urgenza in Ostetricia.

La signora Laura, incinta, a termine gravidanza, a dilatazione completa, si rifiutava di collaborare.

” Bastaaaaaaaaa”, urlava.

” Sono stanca”.

Allora le è stato detto che non era il momento di mollare. Il battito del bimbo, non andava molto bene, bisognava decidersi al più presto.

Guardavamo il monitor ed ascoltavamo quel cuoricino, che implorava di esser aiutato.

” Laura. Ascolta attentamente. Devi avere fiducia in noi. Non vuoi il cesareo. Non vuoi spingere. Non va bene”.

Scuote la testa.

No.

Dico” Noi siamo della Sala. Siamo pronti. Devi deciderti! Devi avere fiducia nei medici. “.

Il battito rallenta.

Ci osserva.

Dice” Va bene. Ci provo”.

Tutti insieme. Come una squadra .

Diciamo al marito di continuare a tenerle la mano.

Stretta, stretta.

Il Dr. M. prende la ventosa, l’ostetrica lo affianca, in due spingiamo sull’addome, l’anestesista controlla.

Sappiamo che lei si è completamente affidata a noi.

Dobbiamo farcela.

Ognuno nel suo ruolo.

Non dobbiamo esitare.

Non dobbiamo sbagliare.

Abbiamo una possibilità.

” Oraaaaaaaaaa. Spingiiiiiiiiiiii”.

Siamo sudati.

Tutti.

Ecco. Esce.

Nasce Ginevra.

Piange.

Sta bene.

Quando vien messa in braccio alla sua mamma ed il papà le accarezza, piangendo, la testolina, noi vibriamo di contentezza.

E mentre la notte, avvolge la Sala, una nuova luce, si affaccia.

Talvolta, lasciarsi andare ed avere fiducia, è un atto di totale abbandono.

Ma spesso, non si cade nel vuoto.

C’è una rete, che può salvare…

Annunci

60 pensieri riguardo “Fiducia

    1. Sì.
      Il parto è un miracolo che mi sorprende sempre.
      Tutte le volte è un’esperienza che tocca il cuore.
      Impossibile restarne distaccati.
      La magia, se si sa ascoltare, avvolge amabilmente nel profondo…
      Grazie del commento.
      Buona serata.

      Piace a 1 persona

  1. PS: NOTA TECNICA. Perché hai scelto la modalità dei commenti che partono dal basso? E’ scomodissima, perché con le risposte a catena bisogna risalire fino al commento-sorgente e poi scendere per le risposte e poi di nuovo risalire per trovare il commento successivo, ridiscendere di nuovo per le risposte e risalire poi un’altra votla… insomma, non dico che sia una tortura (le torture vere so cosa sono, e non ho l’abitudine di usare parole a vanvera) ma scomodo lo è veramente.

    Piace a 1 persona

    1. Sono una totale schiappa☺️.
      Ci capisco poco.
      Mi ha fatto quasi tutto mio marito.
      Per tentativi ed errori…
      Hai fatto benissimo a farmelo notare.
      Proverò a vedere se posso risolvere.

      Mi piace

      1. Devi andare in impostazioni ->discussione ->altre impostazioni commenti ->i commenti devono venir visualizzati con vecchio/nuovo in cima a ciascuna pagina, e lì puoi scegliere: adesso hai nuovo in cima alla pagina e devi scegliere vecchio, tutto qui.

        Mi piace

  2. Per poter sopravvivere ho dovuto imparare a difendermi molto prima di aver messo il primo dente – non è una battuta, né un’esagerazione. Per poter continuare a sopravvivere ho dovuto imparare a capire in un quarto di secondo chi avevo di fronte. Ho imparato bene, non mi è mai capitato che la mia prima impressione su una persona risultasse poi sbagliata. Non sono molte le volte che decido di fidarmi, ma quando decido di farlo so con assoluta certezza che è la cosa giusta da fare, è ciò che ne scaturisce è una felicità sconfinata.

    Piace a 1 persona

    1. Il tuo sesto senso è alquanto sviluppato.
      I fatti della vita, ti hanno obbligata e “salvata” dal divenire una preda facile.
      La tua difesa è stata decisiva e ha affilato accuratamente, tale senso.
      È una fortuna.
      Un grande dono.
      Immagino quindi, la tua felicità!
      Grazie della tua testimonianza.

      Piace a 1 persona

  3. Fiducia… gran bella parola… Mi dico sempre che devo smetterla di darla senza avere le spalle abbastanza larghe per sopportare quando viene tradita e calpestata. Me lo ripeto ogni giorno ed ogni giorno, nonostante tutto, mi dimentico del mio “buono proposito”. Benvenuta Ginevra e un forte abbraccio a Te ❤️

    Mi piace

    1. Beh…in questo, anch’io, prendo ancora certe calpestate sul cuore!
      Perché quando si è buoni, dannatamente buoni, si pensa che anche gli altri lo siano.
      Ci sembra assurdo l’opposto.
      Io mi dico” Sei proprio una stupida. Una grande stupida”.
      Ma poi.
      Ecco.
      Quando meno me lo aspetto…
      Pazienza.
      Mai cambieremo.
      È bellissimo come sradicare un albero con radici enormi 😆.
      Un abbraccio grande a te e” Viva la vita!”.
      ❤️

      Mi piace

  4. Posso dire che la fiducia piena l’ho solo per il Signore. Troppe cantonate ho preso per cui sono rarissime le persone di cui mi fido ciecamente. Tu per esempio sei una di queste e lo sai.

    Mi piace

    1. Sì, lo so, mia cara Lucetta.
      Noi siamo amiche.
      Conosciute qui, sui nostri blog. Ma si è creata subito una sorta di unicità di sentimenti.
      Di fede.
      Di sensibilità .
      Di stessi valori.
      La tua vicinanza poi, con la malattia di mia mamma, è stata unguento miracoloso.
      Le tue preghiere ed il tuo sostegno, mai.
      Mai, le scorderò ❤️
      Bello avere fiducia in Lui.
      Abbandonarsi completamente.
      Mi mancano ancora alcune “briciole” per far lievitare bene il pane della fede.
      Ma ci lavoro giorno, dopo giorno.
      Grazie per la tua testimonianza.
      Ti stringo forte!

      Piace a 1 persona

    1. Sì. Non sempre è facile.
      Anch’io, talvolta, l’ho riposta in chi poi, mi ha ferito.
      E tanto!
      Ginocchia sbucciate.
      Cuore indolenzito.
      Ma mi sono sempre rialzata.
      Dio, mio grande alleato, mi ha aiutata.
      Grazie per le tue significanti parole.
      Mi fanno stare bene.
      Ti abbraccio con affetto, sorella cara❤️

      Mi piace

    1. Sì.
      Penso sia una fortuna straordinaria.
      Un sogno avverato.
      È costato tanti, tantissimi sacrifici Sara.
      Stavo quasi per mollare la scuola. Ero in piena crisi.
      Se non fosse stato per mia mamma che mi ha sempre spronata con delicatezza, ora non so cosa starei facendo…
      Grazie❤️

      Piace a 1 persona

  5. Ma grazie Paola!
    Detto da te, che è stata graffiata nell’anima , ripetutamente, ha un valore immenso.
    Io do grande valore alla fiducia.
    Non tradisco.
    Mai l’ho fatto.
    Ho una mia etica, che talvolta mi è costata cara, ma rimane inalterata.
    Ma so, che anche tu, sei così.
    Anch’io mi affiderei a te.
    Sarei al sicuro.

    Mi piace

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...