Amicizia

Vi lascio un video ( spero si veda. È la prima volta che ci provo) sull’amicizia, sulla saggezza, sulle differenze.

È stato realizzato da quattro ragazzi.

Mi ha fatto sorridere.

Mi ha fatto emozionare.

Ma soprattutto invita alla riflessione.

Allo scambio importante che ci può essere tra bambino e vecchio.

L’uno può imparare molto  dall’altro. E viceversa.

Ricerco spesso materiale per i miei ragazzi del catechismo. È necessario rendere gli incontri interessanti. Che stimolino la discussione. Che creino entusiasmo.

Dove si respiri entusiasmo per la vita.

Dove le parole rispetto, responsabilità, comprensione, ascolto, non restino solo stampate fra le pagine di un vocabolario ma vengano vissute concretamente.

I ragazzi hanno enormi potenzialità, talvolta noi adulti, fatichiamo a notarle, a tirale fuori.

Ci sono.

Spesso latenti. A noi adulti spetta il compito di trovare la chiave giusta. Basta pazientare e scegliere nel mazzo. Potrebbe essere la più piccola.

Ma forse, aprirà una porta gigantesca.

Bene.

Mentre vi abbraccio, vi auguro una buona domenica.

Da vivere come più piace a voi.

A far una camminata. A godere delle risate in famiglia. A stare sul divano, abbracciati a chi amate. A leggere. A fare un bel niente. Sì, perché no?

Io sono reperibile, speriamo vada tutto bene.

Il mio pensiero oggi, va ad alcune persone straordinarie, che vivono molte difficoltà, ma affrontano i giorni, con tale coraggio, che quando le leggo, il mio cuore si emoziona. Hanno tutte la mia stima e la mia ammirazione. Perché hanno una marcia in più. Io da loro, imparo. Sempre!

https://alemarcotti.wordpress.com/#,https://angelointerra.wordpress.com,https://vincenza63.wordpress.com, https://cuoreruotante.wordpress.com, https://newsdoramillaci.wordpress.com

Ed ora, buona visione❣️

Annunci

43 pensieri riguardo “Amicizia

  1. Grazie. Un abbraccione dei miei! 🙂 … sai cosa stavo pensando … l’albero è WP e dentro alle casette, ci siamo noi, ognuno nella propria casetta ma la scala ci permette di raggiungerci per due chiacchere (come adesso) o attraverso la finestra ci salutiamo, ci sorridiamo (mettendo un MI PIACE) . Grazie ancora.

    Piace a 1 persona

  2. Grazie, mi sono sono inumiditi gli occhi e… non per il collirio che uso tutti i giorni eh eh… mai avrei immaginato che tu mi leggessi o che pensassi di me queste bellissime cose. Onorata davvero ♥ io ti ammiro per quello che fai e per come lo fai. resta così e continua il tuo cammino con la solarità e con l’amore nel cuore e vedrai quanto bene alla fine riceverai, quando meno te lo aspetti. Un abbraccio di sincero affetto ^_^ ♥

    Piace a 1 persona

  3. Inizio con lo sperare che la tua domenica sia stata serena.
    Il video è bellissimo, basta poco, a volte, per addolcire un cuore.
    Finisco con il dirti che io ti sento realmente vicina, sei uno dei motivi per cui continuo a scrivere, ad andare avanti. So che ci sei tu a sostenermi❤️

    Piace a 1 persona

    1. Ho terminato alle h.19.30.
      Hai ben intuito. Nessuna urgenza.
      Dio sia lodato!
      Ma che belle parole! Lo sai che mi commuovo facilmente, vero?
      Che bello!
      Quanto sono contenta. Ti porto nel mio cuore. Sempre.
      Nelle mie preghiere, tu, non manchi mai.❤️
      Ti stringo fortissimoooooooooooo

      Piace a 1 persona

    1. Scusa ma non mi arrivano le tue notifiche😕.
      Hai ragione.
      Hai descritto bene come la rabbia possa offuscare ciò che sente il nostro cuore.
      Poi vengo a curiosare per la nomina.
      Ti ringrazio😘

      Mi piace

  4. Che delizia! E molto vicino alla grafica delle nuove generazioni. Accattivante da giardare e comprendere. Hai scelto bene Dina 😉
    (io sono incollata da tre giorni alle notizie dei bambini in Thailandia…sto morendo da quando è iniziata questa storia…)

    Piace a 2 people

  5. quei latenti talenti che mettendo a disposizione la la loro fresca fantasia e apertura incontrano i talenti “stagionati” , così che si compie il connubio fra bambini e anziani, così che quell’anelito alla casa sull’albero possa contagiare anche le età di mezzo, le loro prudenze, le abitudini, le ignavie. Si quella casa a volerla vedere, “sentire”, ha una porta gigantesca, almeno come quella del cuore dell’uomo, quando si apre, e il pensiero va a quelle persone straordinarie, propedeutiche e d’esempio…
    da imparare perseguire…sempre!

    Mi piace

    1. Sì.
      Prudenza e sfida.
      Abitudine e coraggio per l’ignoto.
      Opposti che, se fusi insieme, possono creare grandi soluzioni.
      Ed allora l’anziano non si sentirebbe più inutile e solo.
      Ed il giovane, sarebbe abbracciato con più stima.
      Grazie.

      Mi piace

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...