Blogger Recognition Award

Le Regole.

1 Ringraziare il blogger che ti ha nominato e inserire il link del suo Blog.

2 Scrivere un post per mostrare il proprio riconoscimento.

3 Raccontare la nascita del proprio Blog.

4 Dare consigli ai nuovi blogger.

5 Nominare altri 15 blogger ai quali vuoi passare il segno di riconoscimento.

6 Commentare sul Blog di chi ti ha nominato e fornirgli il link al tuo articolo.

I miei ringraziamenti, per la nomina, vanno a :

https://spongibobinaygo.wordpress.com/ Una dolce ragazza che vi conquisterà con i suoi buongiorno e vi catturerà con la bellezza delle sue poesie. Per allietare la vostra giornata, non perdetevi le sue divertenti citazioni!

https://lanuvolettarosasite.wordpress.com/ Una ragazza che parla di Dio. Che parla con Dio. Nel suo blog si respira speranza. E con tutto questo smog, è veramente di conforto!

https://ormesvelate.com/ Blog formato da diverse persone che aiutano chi si trova in difficoltà e disagio.
Ottimi suggerimenti. Poesie. Articoli che invitano alla riflessione interiore.

https://sundaymoodd.wordpress.com/ Qui imparerete a conoscere Asia, quindici anni. Un condensato vulcanico di idee creative, consigli su libri da leggere e tanto altro ancora da curiosare.

https://familyintrasferta.wordpress.com/. Qui, assaporerete il clima di una famiglia che si è trasferita in Spagna. Ne godrete la compagnia e le passeggiate fuori porta. Attraverso una mamma super coraggiosa , alle prese con una nuova lingua e nuove abitudini. Il tutto condito dalla partecipazione straordinaria dei suoi due figli : Miss chiacchiera ed il Biondo.

Come è nato il mio blog?

È nato alla fine di settembre 2016. Quasi immobilizzata a letto per un dolore acuto alla schiena. In attesa di risonanza.

Fleboclisi con antidolorifici ed antinfiammatori.

Il morale a terra.

Poi, la diagnosi : un disco vertebrale completamente in necrosi. Il neurochirurgo mi dice di stare a riposo e poi, proseguire con la fisioterapia. Al limite, afferma, che  si potrebbe procedere con un intervento chirurgico, tramite laser. Non è risolutivo, ma toglie la flogosi. Altro non c’è da fare . Tranne la fisioterapia, per aiutarmi nelle giuste posture e rinforzare la muscolatura vertebrale.

Ma la notizia che mi sconvolge è ” Non potrai più giocare assolutamente a pallavolo. I salti sarebbero deleteri per il tuo disco, già così delicato”.

Amo praticare questo sport. È da tanti anni che faccio parte di un gruppo affiatato e divertente. La sera, per un paio di volte la settimana, per almeno un paio d’ore, la palestra, diventa luogo di sudate. Di risate. Di abbracci. Di esultanza. Di incazzature. Di capriole.

La doccia, un ulteriore momento di condivisione. Scrub fatti in casa. Col profumo di limone, di zucchero di cannella, di olio di mandorle. I caloriferi che sentono le nostre imprecazioni per il freddo. Le canzoni stonate, che sanno di vapore e di stanchezza. Le diverse creme per il corpo. Un dolce momento di relax. Dove ognuna si confida. Ed anche le piastrelle, diventano parte del confessionale.

Sono una persona che ama il gruppo. Il mio lavoro stesso, rotea intorno a questo termine. È una cosa difficile, sì certo, ma una sfida che accetto con determinazione. Ogni pezzetto da smussare, da far collimare. Non emergere, ma non restare indietro. Non urlare, ma non restare in silenzio.

Prendere dolcemente per mano, chi resta indietro o tirare chi è troppo avanti.

Per cercare di camminare nelle stesse impronte.

Ho smesso, quindi, la pallavolo. Conservo le mie ginocchiere. Ora, le posso guardare con un sorriso. Non fanno più male, al mio ricordo.

Dopo un mese, son tornata al lavoro. Fisioterapia e piscina, son state le mie alleate.

Nel frattempo, mi annoiavo a morte. Quando ho potuto stare sdraiata, ho avuto l’idea di aprire questo blog.

Il titolo ” Emozioni”, mi è venuto così. All’istante. Mia figlia Reby, ha suggerito ” idee del cuore”.

Perché diceva che esso, le crea. In continuazione.

Approvato. Inizialmente, un disastro totale. Poi, la pazienza di mio marito, ha risolto le questioni tecnologiche, a me sconosciute. Io istinto puro, con poco raziocinio, faccio sempre a pugni con la scienza ed i “suoi derivati “.

Ed eccomi qui. Soddisfatta e contenta. Perché conosco sempre tante persone. Il gruppo si allarga ogni giorno. E qui, non devo smussare nulla. Sono me stessa. Non devo modificarmi. Sono io.

Dina.

Parlo di me. Ascolto e racconto emozioni.

Perché Amo emozionarmi. Son tessuta da loro. Amo la vita. Amo Dio. Respiro con voi. Anche se distanti, siam tutti sullo stesso parallelo.

Non ho consigli da dare. Son sempre allieva. Desiderosa d’imparare. Di fare.

Vi auguro buona giornata.

Oggi son di riposo dopo la reperibilità notturna.

Ho solo voglia di cazzeggiare.

Vi abbraccio.

Non nomino nessuno. Ognuno è libero di farlo.

( Anche perché mettere i link, mi è costata una faticaccia. Sono di un’imbranaggine totale🤫☺️)

Annunci

78 pensieri riguardo “Blogger Recognition Award

  1. Ciao Dina, anch’io giocavo a pallavolo (sono, ops ero, alzatore, unico) e anch’io ho dovuto smettere per forze di causa maggiore…non c’è giorno che il non ci pensi…giocavo sia nella mia divisione che in quella superiore, 3/4 allenamenti la settimana e 2 partite poi crescendo la divisione superiore è diventata la mia e abbiamo cercato di entrare in serie D ma a quel punto la mia mano ha iniziato (eran due anni a dir la verità) a fare i capricci e dopo elettromiografie, radiografie, tac, ecografie e visite da medici specializzati nell’ambito sportivo…l’unica soluzione è stata smettere… 😭😭

    Liked by 1 persona

  2. Sei proprio brava, io non ho mai partecipato alle nominations, spero sempre che non mi nominino mai, perché mi dispiace non aderire, ma anche aderire perché sono pigra e poi non mi piace tanto parlare di me anche se ultimamente un po’ lo faccio … Sono una contraddizione costante! Hahahaha! 😀

    Liked by 1 persona

    1. Ma il bello di essere liberi è anche questo!
      A pare il fatto che per me sei coerente. Nel senso delle tue idee ben chiare.
      Poi, certo, il fatto che uno non ami troppo parlare di se, ma poi, invece, cambi idea, ci sta.
      Non è contraddizione.
      La definirei un leggero cambio di rotta. Se ti fa stare bene, potresti scoprire nuovi orizzonti 😉.
      A me piaci. Molto.
      😘

      Liked by 1 persona

      1. Anch’io mi piaccio! Così come sono! Anche con tutti i “difettucci” che ho. Lo so di avere un pizzico di follia … Hahahaha! 😀 😀 Insomma, dai, mi accetto come sono, nessuno è perfetto.
        Ma soprattutto anche tu mi piaci, e proprio tanto, potrei mettermi ad elencare tutte le qualità che mi piacciono in te, ma domattina sarei ancora qui, perciò ti dico solo la tua fede, il tuo equilibrio, la tua gioia di vivere, l’apertura verso gli altri … egoisticamente la serenità che dai a me! E poi, per mantenermi su un piano più “leggero”, se fossi un uomo, ti direi anche che sei uno schianto … 😀 😀 Davvero, secondo me, oltre la bellezza interiore hai anche un aspetto delizioso, sei davvero bella … che vuoi di più? 😛 😛 E sei simpatica, pure! Perdindirindina, le avrai mica tutte tu? Hahahaha, scherzo ovviamente, stasera butta così, in allegria. Ciao, cara, vado a vedere che c’è in frigo … 😀 ❤ 😀

        Liked by 1 persona

        1. 🤣🤣🤣🤣
          Pensa che sono in auto a congelarmi fuori dalla palestra, ad aspettare mia figlia e la sua amica.
          Ora l’ho riaccesa.
          Brrrr… si gela. Ho i piedi assiderati.
          Una bella risata mi ci voleva proprio.
          Finché sono ancora in vita, come essere umano.
          Tra breve, temo, mi ritroverò come un 🐧 pinguino.
          Ma cribbio…quanto impiegano a fasi una doccia ?🤪
          Noi, dopo, toast con formaggio a volontà che cola ovunque, con l’immancabile Coca Cola.
          Ciaoooo😘
          Gli uomini sono a calcio.
          😙
          Così non ci sgridano😏
          Ti abbraccio sorridendo 😆

          Liked by 1 persona

          1. Tesoro, una doccia è lunghissima … al caldo. Mica hanno i piedi assiderati loro! 😀 Sono alle prese con una coscia di pollo arrosto, benedico il microonde che me la riporta come fosse appena preparata e non riscaldata. Pensa ai toasts caldi, che ti tiri su di morale. Buona cena. ❤ ❤ ❤

            Liked by 1 persona

  3. “Sono una persona che ama il gruppo. Il mio lavoro stesso, rotea intorno a questo termine. È una cosa difficile, sì certo, ma una sfida che accetto con determinazione. Ogni pezzetto da smussare, da far collimare. Non emergere, ma non restare indietro. Non urlare, ma non restare in silenzio.
    Prendere dolcemente per mano, chi resta indietro o tirare chi è troppo avanti.
    Per cercare di camminare nelle stesse impronte.”

    Ecco ho “rubato” le frasi che fanno di te la persona speciale che sei!!!! Ciao anima bella. Ti abbraccio.

    Liked by 1 persona

    1. Triplo salto carpiato all’indietro per la gioia🤪.
      Tu sai sempre cogliere il meglio.
      E dare il massimo, a me. Alla mia anima.
      Tutte le volte, Lucetta.
      Che piacere immenso, la tua presenza.
      Anche i tuoi messaggi su whatsapp , rendono il mio tempo, Speciale.
      ♥️♥️♥️

      Mi piace

    1. Sono una miseriona, lo confesso. Più per il fatto di mettere i link, per i quali mi trovo in gran difficoltà .
      Perché, poi, in effetti è anche divertente. Ed è sempre un lavoro introspettivo, che fa bene.
      Al cuore.
      Ti ringrazio, mia cara. Hai sempre belle parole per me.
      Te ne sono grata.
      Quindi, non posso che abbracciarti F.O.R.T.E.
      😘

      Liked by 1 persona

          1. È il minimo!
            A te, per aver pensato a me.
            Te ne sono grata. Tanto😘😘😘
            ( alla faccia di mio figlio Andrea, vent’anni, quando mi disse, tanto ti leggeranno solo i vecchi🤣🤣🤣).

            Liked by 1 persona

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...