Credo nel potere dell’amicizia

E come non potrei?

Lo vedo negli occhi di mia figlia Rebecca, fin da quando era piccola.

Aver accanto una persona che calpesta le proprie ombre per frammentarle e con un abbraccio avvolgere, non solo il corpo, ma trascinare nel tepore anche l’anima, è una sensazione  nella quale ognuno, vorrebbe essere avvolto.

Questa è la favola, che continua a cavalcare mia figlia, da quando Dio, ha deciso di metterle al suo fianco Stefano.

Lui, ha un anno di meno. Dai tempi dell’Asilo, sono divenuti inseparabili. Due metà diverse, ma che nelle differenze, hanno trovato la giusta armonia.

Lui posato, preciso, riflessivo. Lei, istintiva, estroversa, sempre col naso all’insù per osservare le stelle e cercare un sogno.


Stefano dagli occhi azzurri, i capelli biondi e riccioluti.

Reby, dagli occhi marroni, i capelli mori e lisci.

Ma con l’entusiasmo per la vita e le voci alte che invadevano i corridoi dell’Asilo.


I giochi con i ” travestimenti” dove a suon di musica, ballavano le note dei loro cuori .


E poi, con un pezzo di pizza e poche patatine, la vostra compagnia assaporava i giorni, di noi genitori, che vi vedevano crescere. Ed io ero testimone, onorata ed ammaliata dalla vostra complicità.


E poi, come veterinari, siete stati ottimi professionisti . Insistendo e corrompendomi con baci, per portarvi a casa, le mie cuffiette della Sala Operatoria, un deflussore e qualche scatola vuota, per aiutare i vostri amici peluche a guarire. Sempre pronti a farmi il terzo grado su come operare.


Uniti anche lo stesso giorno, per il medesimo intervento di correzione di piede piatto.

Ho fatto i salti mortali, ma sono riuscita a farvi operare insieme. Dio mio, quanto ero agitata.

Sinceramente, forse più per Stefy che non per Reby. Avevo il peso di tanta responsabilità.

Avete voluto me, per mettervi la flebo. “Logico “, mi dicevate ” sei la nostra infermiera personale. Ci fidiamo solo di te”.

A turno, non mi avete mai mollato la mano, mentre l’anestesista iniettava i vari farmaci per farvi addormentare.

Non ho mai tolto gli occhi dall’intervento. Mai una distrazione. La componente emotiva, tenuta sotto controllo. Tutti erano attenti. Come sempre, del resto. Ma quando viene operato un famigliare, nell’aria si respira parecchia tensione…

Tanto è vero che il chirurgo, alla fine mi ha detto” Due in un solo colpo, sono un po’ troppi, cara Dina !”.

Poi, dopo il risveglio, sono andata in bagno. Avevo le gambe che tremavano. Pensavo che il cuore volesse rotolare fuori dal torace, aprire le costole e correre a prendere fiato.

Ma è passata.

I vostri abbracci sono stati una ricompensa enorme.


Tu, caro Stefano, hai sempre assecondato  la sua passione per il ballo. Ogni tanto sentivo  le tue urla, quando Reby ti calpestava distrattamente i piedi. O sentivo lei, che cadeva rovinosamente in terra, quando voleva che tu la facessi girare velocemente.

Ora siete cresciuti. Le vostre interminabili chiacchierate al telefono. I tuoi consigli che Reby ti chiede, per cosa indossare , quando esce con le sue amiche. I vostri segreti sussurrati.

Tu, argine alla sua esuberanza.

Tu, impavido cavaliere, sempre disponibile a riaccompagnarla a casa, la sera.

Tu,  pronto a tamponare gli strappi della sua anima sensibile.

Tu, bussola, nella mancanza di fiducia, attento a farle scovare il “nord”, della sua autostima.

Tu, persona mandata dal Cielo, per vegliare, insieme al suo angelo custode, su Rebecca.

Lei che ha un cuore grande, unito al tuo, viene avvolto di luce e buone cose.

Dio benedica sempre la vostra amicizia. La custodisca con cura, come un tesoro inestimabile.

Per tutti i vostri giorni.

Si sono tolti la cuffia, i briganti, altrimenti non erano belli!
Annunci

63 pensieri riguardo “Credo nel potere dell’amicizia

      1. Grazie Dina ❤️ Lo spero proprio.. anche oggi sono (siamo, mi ci metto dentro anche io) sempre tutti così presi e indaffarati che magari ci passa a fianco e nemmeno ce ne accorgiamo..
        Loro sono stati bravi anche a saperla riconoscere e coltivare nel tempo ❤️

        Mi piace

    1. Che peccato!
      Per te, ma soprattutto per lui😉.
      Quando puoi, vai in Spam. I miei commenti scompaiono sempre nel nulla…
      E mi spiace tanto non poter interagire riguardo i tuoi interessanti articoli.
      Ti abbraccio e ti auguro buona domenica 😘

      Mi piace

          1. Ci son state persone che mi hanno sempre calpestato e fatto sentire insignificante.
            Quindi mi risulta difficile.
            Ma ti ringrazio.
            Perché so che tu soppesi le parole e sai dare loro il giusto peso.
            Hai sempre detto ciò che pensi, senza remore.
            E per questo che ti stimo e ti seguo.
            Ti abbraccio, caro Seph🌸

            Liked by 1 persona

          2. Per questo dico sempre che tu sei una bella persona e che come te ce ne sono poche. Perché conosco la cattiveria della gente. Ti direi fottitene di tutto. Come faccio io. Ma tu non riusciresti. È la croce di essere un’anima sensibile. Buona giornata Doc!! 😊

            Liked by 1 persona

    1. Lo spero tanto!
      Penso anche io, che Dio, sia felice quando due persone emanano profumo di amicizia.
      È un sentimento puro. Non può che far fiorire semi speciali, in Paradiso.
      Così gli angeli, possono passare a raccoglierli e regalare fiori a chi ne ha bisogno…
      Grazie, cara.
      Ti auguro buona notte💋

      Liked by 1 persona

      1. Mia figlia e danny sono amici dalla scuola materna, alle medie si sono divisi, studi diversi, amici diversi, eppure quando lui ha bisogno di un consiglio è lei che chiama, si sentono e quando si vedono si abbracciano come se non si fossero mai lasciati e qiando lui ha detto alla mamma, che è la mia amica del cuore Roberta, “Quanto è diventata bella melissa…” il papà a battuta ha detto “Bhe chissà se non nasce qualcosa…” lui ha risposto”…impossibile, siamo amici, troppo, l’amicizia supera anche le altre cose…”
        Se ti va di sbirciare, qui trovi la loro foto https://tuttolandia1.wordpress.com/2014/02/05/cio-che-resta-e-cio-che-se-ne-va/

        Liked by 1 persona

        1. Curiosa di natura, sono andata a sbirciare.
          Che bello!
          Sai, che anche io avevo dipinto Winnie, nella camera dei miei figli?
          Che coincidenza, vero?
          Spero che anche Reby e Stefy, proseguano così, tra risate, pacche sulle spalle, e sguardi complici.
          Nella vita, ne avranno bisogno.
          Grazie e buon proseguo di giornata😘

          Liked by 1 persona

    1. Sì, chi non vorrebbe al fianco una persona così speciale?
      Con la quale sentirsi a proprio agio. Poter pensare ad alta voce. E far vedere il lato più debole, senza temere di subire ferite?
      È un grande dono.
      Ti abbraccio. Grazie😘

      Mi piace

    1. Grazie Ale.
      Penso che talvolta, trascuriamo un sentimento così nobile ed importante per la nostra vita.
      Ed è un vero peccato.
      Perché poi, recuperare , diventa molto difficile.
      Buona notte, cara💫😘

      Mi piace

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...