Calma… c’è Dio.

Stamattina, dovevo strumentare un intervento complicato.

Era da un po’ che non ero su quella specialità. Rispetto a qualche anno  fa, ho perso un bel po’ di memoria. Non succede nulla di che, ma per me, è motivo d’orgoglio ricordare con precisione tutti i passaggi, per evitare che il chirurgo mi chieda i ferri. Anticipare, nel mio lavoro, le mosse dell’operatore, è di grande, enorme soddisfazione personale.

Ieri sera ho detto una preghiera.

“Mi raccomando, Tu, lassù. Domani dammi un’occhiata. Fa che vada tutto bene. ”

Appena è suonata la sveglia, ho ripetuto, in silenzio, a Dio, di vegliare su me.

E lui, non mi ha delusa.

È “arrivato” puntuale in Sala. Lo percepivo. Mi ha dato calma.

E, mentre procedevamo, passavo gli strumenti, così, senza esitazione. Con sicurezza. Con i neuroni che collaboravano tra loro ed  interagivano  con le mie mani. Brillantemente!

Che bello. Che delizia.

Tutto è andato alla perfezione. Non poteva andare meglio. Il clima era ottimo. Il chirurgo, solitamente sempre sulle sue, era tranquillo ed anzi, ci ha raccontato della sua giornata di ieri.

Un paio di volte, per un sanguinamento improvviso, ho tamponato prontamente con le garze.

Ho aspirato, senza che mi fosse chiesto, quando il campo operatorio si sporcava.

Ho montato ancorette particolari,  per una tecnica di sutura recente,  che avevo provato solo un paio di volte, in modo esatto.

Un po’ ho sudato…  logico😊. Ma il deodorante, mi è stato di conforto. Molto!

Beh, che dire.

Io credo. Credo fermamente che Dio, accompagna i miei giorni.

Sono felice.

Ho imparato ad accontentarmi del poco. Perché anche il poco, condisce di serenità il mio tempo.

Non so se, non so quando……….ma nella vita, non rimando niente.

Anche sul lavoro, abbraccio volentieri i miei colleghi ( quasi tutti), lodo chi sta imparando, do sempre il massimo. Ma tutto con estremo piacere. Dico alle mie amiche che voglio loro bene. Lo ripeto alla mia famiglia. Stropiccio i capelli dei miei bambini, a catechismo. Ed anche a loro, dico quanto sono speciali e unici. Ognuno con le sue caratteristiche.

Non bisogna mai smettere di pensare che domani, non potrebbe arrivare.

Ed allora non voglio rimpianti. In ambito affettivo, almeno.

Non voglio pensare di non aver detto quanto io amo le persone e quanto loro siano importanti per me.

Anche voi, compagni di avventura. In questo spazio tecnologico. Detti blogger.

Io vi adoro.

Ognuno, mi regala emozioni. Musica. Risate. Poesie. Bambole fatte a mano. E mail personali molto belle. Riflessioni. Recensioni di libri. Articoli straordinari.

Perche tutti abbiamo un unico denominatore.

La scrittura.

Che ci prende per mano, in un vortice di colori nuovi e sfumature inesplorate.

Ed io passo e vi leggo. E vivo……….

66 pensieri riguardo “Calma… c’è Dio.

  1. Le tue parole rispecchiano il mio nuovo post “Ciao! Ti presento te stesso”
    Perché le vere persone si presentano al mondo con la grande forza e ricchezza dell’amore
    E tu sei una di queste!
    Ti mando i miei più sinceri auguri di Buona Pasqua
    un forte abbraccio anche ai tuoi splendidi figli
    Adriana Pitacco

    Piace a 1 persona

    1. Corro a vedere!
      Oggi giornata strapiena.
      Hai sempre stupende parole, per me.
      Non posso che arrossire e ringraziarti,tantissimo!!!
      Ti abbraccio forte forte. In quello sono una specialista😉
      💕💕💕

      "Mi piace"

  2. A volte me lo ripeto anche io. Ultimamente con scarsi risultati! Che gran dono la Fede. Diciamo che Al momento sono più incline alla scommessa Pascaliana… ma mi perdonerà per queste mie debolezze ne sono certa 😊

    Piace a 2 people

  3. è un dare e avere, ci scambiamo tutti qualcosa su queste pagine, ed è bellissimo, come una grande famiglia, ognuno regala un pezzetto di se per la serenità dell’altro. Come hai fatto tu!
    Un abbraccio fortissimo. Buonanotte Dina

    Piace a 2 people

  4. Questo post è stupendo. Tornerò a leggerlo quando non riuscirò a vedere bene nel fondo delle mie giornate. Quando scrivi “non voglio rimpianti, almeno in ambito affettivo” è come se mi stessi dando una spinta ad abbracciare di più, chiamare di più, semplicemente non tenermi dentro quello che provo. Grazie per le tue parole.

    Piace a 2 people

    1. Si, è importante!
      Io vivo a stretto contatto, con persone che, talvolta, per un carcinoma, non sanno cosa riserverà loro il futuro.
      Ed allora, so che sono fortunata.
      Che potrebbe non esserci tempo …..
      Per fare.
      Per dire.
      Per amare.
      Per correre a piedi nudi.
      Per cantare, come una scema, in auto, a squarciagola.
      Per ringraziare.
      Grazie di esser passata.
      Ti abbraccio forte, forte❤❤

      Piace a 1 persona

        1. Questo lo ritengo un grande complimento!
          Rischiarare un poco, con estrema semplicità ma con grande forza, chi ha bisogno di ritrovare ancora quella luminosità in fondo a se stesso.
          Che non è mai andata via.
          È solo lì, latente, in attesa di essere portata in superficie…..
          Ti abbraccio tanto.
          E poi, prendo una scala, mi arrampico in cielo, prendo qualche briciola di stelle, e te le soffio sopra la tua casa, per accompagnare con un po’ di magia, i tuoi sogni.

          "Mi piace"

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...