Per due persone eccezionali


Domenica, i miei genitori, hanno festeggiato il 50* anniversario di matrimonio.

Niente festa in pompa magna. No. Assolutamente.

Ma solo una benedizione del nostro Don, durante la Messa. C’erano Rebecca ed eccezionalmente, mio marito con Andrea.

Poi, io, ho letto, questa dedica per loro. Avevo il cuore a mille, la voce che tremava, le parole che restavano sospese tra le corde vocali.

Ma ci sono riuscita.

Cara mamma, caro papà.

Mi avete insegnato, che ogni giorno, è un dono di Dio.

Che Lui, ci è sempre accanto.

Accarezzando in silenzio le nostre lacrime e sorridendo, quando siamo gioiosi.

Mi avete insegnato a non cedere alla fatica. A rimboccarmi le maniche e a non lasciarmi scoraggiare.

Mai.

Mi avete trasmesso la capacità di guardare oltre le apparenze e a cercare invece, di ascoltare i battiti del cuore, di chi incontro, lungo il mio sentiero.

Mi avete fatto comprendere che le ferite dell’anima, si possono tamponare, con il perdono.

Voi siete genitori e nonni speciali!

I vostri abbracci, la cucina sempre aperta, i vostri consigli, le vostre lodi,  innaffiano di amore la nostra vita.

Dio benedica, insieme a Maria, i vostri passi, attraverso il calore del sole, il profumo dei fiori e la compagnia delle stelle.

Vi voglio tanto, tanto bene. Sono orgogliosa di essere vostra figlia.

Dina❤


Annunci

75 thoughts on “Per due persone eccezionali

    1. Grazie Fulvia.
      Si, anche perché non hanno avuto una vita facile.
      Neanche un po’!
      Ma tutto il buono che era spazzato negli angoli del loro cammino, lo hanno raccolto, e donato a me.

      Mi piace

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...