Buon lunedì 

Eccoci alla rubrica della domenica sera.

Ieri notte ho lavorato, quindi stasera a letto presto. Devo recuperare. Dicono che nascono pochi bambini…..sarà….ma forse quei pochi, vengono alla luce tutti , tramite cesareo, nella mia Sala Operatoria. Non che mi dispiaccia, per carità, se solo non decidessero di venire alla luce intorno alle 2 /3 di notte. 🕒

Quando sono nel bel mezzo di un sogno ecco che suona il cellulare sul comodino ,il numero fisso è la seconda opzione, per non svegliare tutti( anche se a casa mia, non si accorgono mai che parto come un razzo, russano come elefanti). Talvolta quando suona il cell., ho le dita intorpidite per una brutta posizione che ho assunto durante il sonno. Quindi impreco silenziosamente , quando cerco di rispondere ,strisciando in continuazione il maledetto dito addormentato sulla maledetta tastiera di quel genio che ha inventato questo metodo di risposta alla chiamata. Accidenti alla tecnologia😅.

Parto spedita. Ho la tuta. Le scarpe da ginnastica sotto il letto , e il mantello di……ma dai sto scherzando😜.

Comunque, in questa stagione, credetemi, uscire dal calduccio e scontrarmi con meno 2 *( gradi), sarebbe impresa titanica anche per Piero Angela.

Avvio l’auto ed accendo il riscaldamento. Mi arriva una folata di aria gelida che mette i brividi anche ad un orso polare.❄️

Accendo la radio a palla, e canto a squarciagola. Giusto per svegliarmi. Metto in bocca una chewing-gum  ( potrei anestetizzare qualche donna , con il mio fiato notturno😉) e quando,sono quasi arrivata a destinazione, l’auto ha  iniziato a scaldarsi.

Vado in Sala, butto i vestiti( peggio di come farebbe mio figlio) e mi vesto alla velocità di wonder woman.

Ma il bello di tutto, è che spesso , la felicità della nascita di un bimbo, viene smorzata di netto quando la mamma ci riferisce il nome del nascituro. Spesso dobbiamo farlo ripetere più volte. In alcuni casi è necessario lo spelling. 📣Ma guardate che non parlo di mamme straniere, no no, di quelle italiane😳. Che poi, detto fra noi, abbinare  un cognome italiano ad un nome straniero quasi incomprensibile, non è che suona sempre così armonico….

Capita anche che, con tutta la fatica che abbiamo fatto, la mamma quando le mettono tra le braccia il neonato,dica:” Ma è un po’ bruttino”. Meno male che il cucciolo non si ricorderà mai di come è stato accolto😅.

Dopo aver sistemato tutto. Riavvolgo il “nastro del tempo  in rewind” , ma decisamente con più calma.

L’auto è tornata gelida. Riaccendo riscaldamento e radio. Non sempre canto. Rientrata a casa, dopo solitamente , un paio d’ore, ritorno a letto e piazzo i miei piedi tra quelli di mio marito. Spesso russa e neanche mi sente. Anzi il mattino, molte volte mi dice:” Dai amore, non ti hanno neanche chiamata stanotte, meno male…”.

Come si suol dire:” Mannaggia a te😂😂!!!”.

Notte a tutti❣️

43 pensieri riguardo “Buon lunedì 

  1. È piacevole leggere i tuoi racconti quotidiani come questo … Immagino non sia stato lo stesso per te quando ti sei catapultata dal calduccio del tuo letto al frigorifero della tua auto ;). Comunque a parte gli scherzi per come scrivi è facile immedesimarsi in ciò che racconti. Complimenti

    Piace a 1 persona

  2. Bhe dai in difesa di quelle mamme c’è da dire che non tutti i bimbi sono belli…
    Comunque l’incubo di uscire al freddo lo provo pure io , alla sera tardi e al mattino presto…per portare fuori il cane…

    "Mi piace"

  3. Da quel che ho capito, fai un lavoro meraviglioso ❤ Sul serio. Non sono ancora mamma, ma credo che un giorno opterò sicuramente per nomi italiani e tradizionali, sono i più belli secondo me.

    "Mi piace"

  4. 🙂 sei brava!
    So di molte mamme che appena vedono il figlio per la prima volta dicono che e’ brutto…donne ingrate :)) buona notte!

    "Mi piace"

      1. Lo idealizzano? :-)) e poi perche’ se lo vedono brutto non possono permettere ai nonni e agli zii di vedere il nipote appena nato semplicemente una meraviglia?!? 🙂

        "Mi piace"

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...