Suono meraviglioso


Nel mio lavoro di strumentista, assisto a molti interventi.

Dopo venticinque anni di Sala Operatoria, la specialità che più adoro è quella di ostetricia.

È sempre una grande emozione, poter essere coprotagonista di questo straordinario evento.

Non c’è suono piu vibrante del pianto di un bimbo ,quando si affaccia per la prima volta alla vita.

È un suono che invade tutto il mio essere e rallegra poi, tutta  la giornata .

Certo, se effettuato in regime d’urgenza , la componente emotiva è amplificata per una serie di ragioni.

Innanzitutto, la chiamata in reperibilità , che può essere notturna. Quindi, adrenalina ai massimi livelli.

Quando è urgente, significa che c’è un rischio per la mamma o per il nascituro . Quindi bisogna essere tempestivi.

Il tempo, in questo caso, è il nostro peggior nemico.

In Sala, finché non si estrae il neonato, non si dice una parola.

Nessuna distrazione. Tutti i sensi alla massima all’erta.

Se , al contrario, il taglio cesareo, è programmato, ho il tempo di godermi ogni istante….

C’è la musica, si parla con la futura mamma e si crea un clima sereno e famigliare.

Quando viene estratto il bambino la musicalità del suo pianto è dolcezza per le nostre orecchie.

Lo aspiro , lo asciugo, e spesso penso ” Benvenuto fra noi! “.

Ma la cosa sorprendente, credetemi, è quando la mamma è vigile( anestesia spinale).

Se il piccolo piange a dirotto, dopo che è stato avvolto da un telino caldo, viene posto tra le braccia dì quest’ultima.

Come avverte l’amore materno, smette all’istante . Non piange più .

Lo sguardo amorevole  e poi le lacrime di gioia , iniziano a tessere  un linguaggio che solo loro riescono ad udire……

Il cucciolo, spesso, con il suo dito, afferra quello della mamma.

E lei lo accarezza, continuando a spalmarlo di gioia.

E senti nell’aria profumo di miracolo!

 

 

 

17 pensieri riguardo “Suono meraviglioso

  1. Il miracolo della nascita cui tu partecipi e qui ora ci rendi partecipi!
    Io ho avuto una brutta gestazione con pericolo di aborto e quindi quattro mesi a letto ma in compenso quando Luca è nato lo ha fatto velocissimamente in 10 minuti
    Minuti magici che non scorderò m si!

    Nuove violente scosse di terremoto stamattina alle 7:10 e ora il cuore un po’ in gola non tanto per Roma ma per i paesi delle Marche dell’Umbria di nuovo tartassati!
    Sheraconunabbraccio

    "Mi piace"

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...