Lettera di mia figlia a suo fratello per i 18 anni

Questa lettera l’ ha scritta mia figlia , dedicandola a suo fratello maggiore, in occasione dei diciotto anni. Hanno sei anni di differenza.

Rebecca e’ dislessica, quindi ho lasciato la lettera con i suoi errori ……non mi sembrava giusto togliere l’originalità delle sue parole. Nonostante i suoi errori ortografici, ha la capacità di riuscire a raccontare i suoi sentimenti. È un vulcano di idee creative.

Per Andrea

18 ci siamo, da oggi non hai limiti, quando corri non fermarti, non voltarti non ne hai bisogno. Ma non
Smettere di amare, di sorridere sarai sempre e finalmente il
Mio fratellone a volte capiterà di finire su un binario Sbagliato io ti aiuterò nel bisogno io ci sarò e ti prometto
Di aiutarti sempre, salteremo insieme l ostacolo qualunque sia. Adesso gli amici e le ragazze sono importanti ti
Capisco e bello ridi con loro è divertiti balla tutta la
notte e all’ alba trovati ai limiti del mondo senza saperlo e la cosa più bella che ci sia…. conserva questi ricordi cosicché
Non li dimenticherai mai. Non smettere mai di ridere
Punta in alto ci puoi arrivare e sorridi alla vita piangi per sfogarti e ridi per sempre .”
ti voglio bene. Tua sorellina.
Rebecca



Andrea a volte la aiuta con i compiti. E  lei, che stravede per lui, ne è molto felice.

Ha scritto degli amici perché ora sono la sua priorità è spesso vanno in discoteca.

Quando lui le racconta alcune delle sue serate, lei lo ascolta affascinata e dice :” Come vorrei esserci!”.

Adora ballare e con la musica ha un rapporto straordinario. Si muove benissimo. Ed è allegra e sorridente.

Ed  i suggerimenti per volare in alto , mi hanno fatto parecchio riflettere…..

Perché lei a scuola, non può distrarsi o assentarsi con il pensiero, neanche qualche minuto, perderebbe il ritmo e starebbe indietro, rispetto ai compagni.

Anche quando scrive di riuscire a saltare gli ostacoli, per lei a volte veramente giganteschi. Ma non si fa abbattere. Quando vede che a scuola ” alzano l’asticella, lei prova a prendere più rincorsa per poter saltare più in alto!

Andrea e Rebecca, hanno caratteri diversi , l’uno riflessivo e disordinato, l’altra istintiva con grande spirito d’osservazione, ma con un unico denominatore comune: si alzano sempre col piede giusto . Niente lune o musi lunghi il mattino, solo un po’ assonnati, senza grande entusiasmo per la scuola…..ma altrettanto per gli amici.
Reby scrive cose molto emozionanti.

Talvolta è disarmante.

La passione per la scrittura, è la sua forza. È molto distratta e altrettanto sensibile……….. ma spesso la sua sensibilità e’anche il suo tallone d’Achille.

Una sera, mi ha regalato una scatola ( complice mia mamma), e all’interno mi ha dedicato alcuni biglietti. Da aprire ogni tanto, per rallegrare le giornate.

Ve ne riporto qualcuno:

I tuoi baci, sono soffici come i batuffoli di cotone

– Ti voglio bene come tutte le piume dell’Aquila che vola maestosa nel cielo

– Spero che il mio cuore sia grande come il tuo, ne andrai fiera

– Un mio bacio è come una stella cadente. Quando si posa, lascia dietro di se, una scia

-I colori della natura, sono come il mio bene per te

– B è la lettera del bene. Ma la mia, è la più grande di tutte

– Vicino a te, il mio cuore, diventa ancora più rosso

Il suo cuore cammina prima delle sue gambe……e in un mondo difficile come questo può essere molto complicato…….

12 pensieri riguardo “Lettera di mia figlia a suo fratello per i 18 anni

    1. Ma dai…Io sono figlia unica, putroppo, per un linfoma contratto da mia mamma.
      Ne ho sempre desiderato uno o una. Invidio chi ha accanto qualcuno ..
      Grazie di esser passata.
      È un onore!
      Grazie

      "Mi piace"

    1. Eri in Spam…mannaggia!
      Prova a controllare anche te, per cortesia.
      Grazie davvero. In effetti Rebecca è un’anima delicata. Quante volte è stata calpestata, però.
      Ti abbraccio forte.
      ❤️

      "Mi piace"

  1. Mi sono talmente emozionata che non riesco a trovare parole adeguate.
    Questa lettera è una pura meraviglia! Tua figlia ha quella che io chiamo
    “La musica dell’anima”
    E’ un dono che non tutti possiedono, è una ricchezza straordinaria che possiede chi ha una sensibilità profonda
    Mio figlio aveva un lassismo legamentoso riscontrato al Burlo di Trieste, questo non gli permetteva di avere una scrittura veloce, come richiedeva l’insegnante “generale” che purtroppo aveva alle elementari.
    A nulla sono serviti i colloqui con l’emerita insegnante nel quale le spiegavo che avrebbe dovuto farlo scrivere in script, dandogli del tempo maggiore. Eppure era un bambino con una forte curiosità, brillante. Ma l’importante per la “saggia morale” di alcuni insegnanti( a dirtela tutta non adatti a questo bellissimo lavoro) è di essere sempre adatto ai tempi da loro stabiliti. Perché?? E poi parlano che la ricchezza di ogni bambino è un valore inestimabile….
    Io li definisco Ipocriti, magari ciarlatani.
    Molte volte Alvise mi diceva: “Vedi , mamma come siamo tutti diversi…io sono lento a scrivere, e il mio compagno magari ha anche lui qualcosa che deve migliorare”
    Comprendevo nelle sue parole, tristezza e domande che già allora si chiedeva.
    Domande su come e perché si comportassero una parte di adulti
    Mi chiedo se sia più importante lo scrivere velocemente o una ricca sensibilità….
    Pensa un po’ che il generale si definiva una mia colle
    Un caro abbraccio

    Piace a 2 people

    1. Grazie del meraviglioso commento.
      Quanti anni ha tuo figlio?
      Con la scuola, comunque è sempre una lotta.
      Quotidiana.
      A volte son proprio stanca.
      Tanto.
      Gli insegnanti, veri Maestri, sono pochi.
      Ti abbraccio e ti ringrazio ancora.
      Buona notte!

      "Mi piace"

  2. Emozionante, davvero. Hai due ragazzi stupendi. Ed è bello sapere che tra di loro ci saranno sempre, è questo che io adoro anche nei miei, qualsiasi cosa accada, ci son sempre l’uno per l’altra

    "Mi piace"

Grazie per il tuo prezioso tempo!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...